Dedicato agli utenti della Mela
 

Clonazione disco

Warlord 1 Nov 2016 09:19
Buongiorno a tutti.

Ho la necessità di clonare un disco, che ha all'interno più di una
partizione, su un altro disco.

Il problema è che il sorgente è da 750 GB, pur avendo all'interno solo
20 GB di dati (è un disco di sistema), mentre la destinazione è un disco
da 500 GB.

Ho provato varie soluzioni. Clonezilla non mi fa andare avanti appunto
perchè il disco di destinazione è più piccolo del sorgente.

Ho provato allora con GParted, sempre ricorrendo a dischi Linux in grado
di avviare da CD. Ho ridotto con GParted la partizione HFS+ da 750 GB a
meno di 500, ma anche così Clonezilla non procede.

Allora ho tentato di ripristinare con GParted la dimensione della
partizione del disco origine, scoprendo che GParted in realtè può
ridurre partizioni HFS+, ma non le può aumentare!

Entrambi i dischi sono esterni, da mac ho provato con Utility disco a
fare la clonazione (utilizzando la funzione Ripristina) da un un disco
all'altro, ma anche qui resto bloccato perchè Utility Disco mi dice che
non può verificare il ******* system.

L'unica cosa che potrei fare (credo) è clonare il disco da 750 GB su uno
uguale o più grande con Clonezilla, per poi ritrovarmi con dello spazio
vuoto (circa 250 GB) che probabilmente potrei inizializzare come un
altro volume.

Ci sono altre strade, secondo voi? Grazie.
Aladino 1 Nov 2016 10:22
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

> Ci sono altre strade, secondo voi? Grazie.
Provato con Carbon Copy Cloner? La copia a livello di ******* non dovrebbe
avere problemi se la destinazione è più piccola della sorgente (sempre
che i dati effettivi stiano nella destinazione).

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
P@olo 1 Nov 2016 10:39
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
> Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:
>
>> Ci sono altre strade, secondo voi? Grazie.
> Provato con Carbon Copy Cloner? La copia a livello di ******* non dovrebbe
> avere problemi se la destinazione è più piccola della sorgente (sempre
> che i dati effettivi stiano nella destinazione).
>

Ho una esperienza davvero misera - quindi non chiedermi approfondimenti
troppi specifici ;-) ma SuperDuper dovrebbe farlo quel lavoro (immagino
anche CCC ma non l'ho mai testato).

Io ho fatto il clone di un disco (fusion) da 1TB su uno esterno da 500GB.
l'unica differenza è che nel mio caso era a partizione unica.
Ora che scrivo non ricordo che si sia tirato dietro anche la partizione di
recovery.... mi pare di sì, ma potrei sbagliare.

Comunque SuperDuper consente un test senza l'acquisto: provalo.
Io ne ho fatti un po' troppo di test e mi sa ceche pagherò la licenza.

Ciao.

--
P@olo
Herik 2 Nov 2016 08:39
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

> Ho provato allora con GParted, sempre ricorrendo a dischi Linux in grado
> di avviare da CD. Ho ridotto con GParted la partizione HFS+ da 750 GB a
> meno di 500, ma anche così Clonezilla non procede.

perché non hai continuato con GParted? copi una partizione alla volta e
stop.
--
E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Erano cinque: mi toccai le palle. [Paolo Pellegrino]
EvanMac 2 Nov 2016 10:14
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

> Ci sono altre strade, secondo voi?

Carbon Copy Cloner

--
this is a random signature
Warlord 2 Nov 2016 10:29
Herik <herik@heriknospaanammm.com> wrote:

> Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:
>
>> Ho provato allora con GParted, sempre ricorrendo a dischi Linux in grado
>> di avviare da CD. Ho ridotto con GParted la partizione HFS+ da 750 GB a
>> meno di 500, ma anche così Clonezilla non procede.
>
> perché non hai continuato con GParted? copi una partizione alla volta e
> stop.

Ho provato a farlo, ma il disco risultante non è avviabilie come quello
sorgente.
Warlord 2 Nov 2016 10:29
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:


> Entrambi i dischi sono esterni, da mac ho provato con Utility disco a
> fare la clonazione (utilizzando la funzione Ripristina) da un un disco
> all'altro, ma anche qui resto bloccato perchè Utility Disco mi dice che
> non può verificare il ******* system.

Questo problema l'ho risolto "riparando" la partizione che avevo
ridotto. Ora posso ridimensionarla.
Warlord 2 Nov 2016 10:29
EvanMac <evanmac69@gmail.com> wrote:

> Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:
>
>> Ci sono altre strade, secondo voi?
>
> Carbon Copy Cloner

Era la mia prima scelta, altrimenti non sarei andato su mini distro
Linux avviabili, ma stranamente mi dice che non riesce a creare un disco
avviabile. C'è una partizione di boot che non riesce a copiare, e non so
perchè.

In passato non ho avuto problemi a clonare un disco più grande in uno
più piccolo con CCC (purchè ovviamente il disco più grande non fosse
pieno), ma con questa partizione (EFI) di avvio non ci riesco.
Herik 2 Nov 2016 10:30
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

> Ho provato a farlo, ma il disco risultante non è avviabilie come quello
> sorgente.

hai messo il flag "boot" sulla partizione corretta? :)

--
E quindi uscimmo a riveder le stelle.
Erano cinque: mi toccai le palle. [Paolo Pellegrino]
EvanMac 2 Nov 2016 15:48
Warlord <warlord@mad.scientist.com> wrote:

> Era la mia prima scelta, altrimenti non sarei andato su mini distro
> Linux avviabili, ma stranamente mi dice che non riesce a creare un disco
> avviabile. C'è una partizione di boot che non riesce a copiare, e non so
> perchè.

intanto potrebbe essere scassato il disco di origine, ma se non dici
esattamente qual'è questa partizione di boot diventa impossibile
aiutarti

con il disco montato (o almeno attaccato al computer), apri il terminale
e digita questo comando:

diskutil list

e poi incolla qui il risultato integrale, segnalando qual è il disco che
ti dà problemi

>
> In passato non ho avuto problemi a clonare un disco più grande in uno
> più piccolo con CCC (purchè ovviamente il disco più grande non fosse
> pieno), ma con questa partizione (EFI) di avvio non ci riesco.

dall'help in linea di CCC:

"Come creo un volume Recovery HD sul mio disco di backup?
Con questi semplici passi:
1 Usa CCC per clonare il tuo disco di avvio (o un altro volume di
origine che contiene l'installazione di macOS) verso il volume di backup
2 Seleziona il volume di backup nella sezione Volumi della barra
laterale di CCC (clicca sul pulsante Mostra barra laterale nella barra
strumenti di CCC se non vedi la barra laterale)
3 Clicca sul pulsante Recovery HD…in basso della finestra
4 Clicca il pulsante Crea Recovery HD"

"Clonare un volume Recovery HD esistente
Se selezioni un volume che è già associato a un volume Recovery HD, CCC
ti segnalerà l'opzione "Ripristina Recovery HD". Clonare nuovamente il
volume Recovery HD può essere utile se il volume Recovery HD non è
valido o se il tipo di partizione non è valido (e appare sulla
Scrivania)."

vedi se questo riesce a risolvere il tuo problema, oppure fai come ti ho
scritto sopra per quanto riguarda il terminale

--
this is a random signature

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Dedicato agli utenti della Mela | Tutti i gruppi | it.comp.macintosh | Notizie e discussioni macintosh | Macintosh Mobile | Servizio di consultazione news.