Dedicato agli utenti della Mela
 

Info su Crashplan (Code42)

MarcoGT 11 Mag 2016 07:51
Ciao a tutti,

al momento per ogni computer ho un backup di TM su USB.
Inoltre, ho un disco USB in cui ho una copia ulteriore delle librerie di Foto,
i*****, documenti importanti ecc ecc
Stavo pensando a CrashPlan (credo esista il pacchetto da 5 o qualcosa di simile,
in modo da poter fare backup anche del NAS).
Qualcuno lo usa? Come si trova?
Vi fidate a mettere documenti importanti "nel cloud"?

Grazie
Marco
L'Esperto 11 Mag 2016 09:25
On 2016-05-11 05:51:58 +0000, MarcoGT said:

> Ciao a tutti,
>
> al momento per ogni computer ho un backup di TM su USB.
> Inoltre, ho un disco USB in cui ho una copia ulteriore delle librerie
> di Foto, i*****, documenti importanti ecc ecc
> Stavo pensando a CrashPlan (credo esista il pacchetto da 5 o qualcosa
> di simile, in modo da poter fare backup anche del NAS).
> Qualcuno lo usa? Come si trova?
> Vi fidate a mettere documenti importanti "nel cloud"?

Io ce l'ho e devo dire che mi fa piacere vedere i miei centinaia di
gighi copiati lontano. Crashplan ti consente varie opzioni di sicurezza
per cifrare i tuoi dati una delle quali è usare una chiave tua, che se
poi perdi son *****ie rotanti.
Per fare i backup dei nas è più problematico perché le offerte
illimitate di crashplan fanno sì che non vedano di buon occhio quel
genere di funzione. Io ho un synology 4bay e non è abbastanza potente
da far girare il client di crashplan. Tocca fare il backup dei volumi
condivisi dal mac.
Poi c'è il grosso limite della banda disponibile sia per l'upload (che
non finisce mai) sia per l'eventuale disgraziatissimo ******* In caso
di necessità ti mandano un ******* disk coi tuoi dati ma non so se
spediscono anche in Italia.

Ultimamente lavoro per una ditta che mi ha dato un account google con
gdrive illimitato e volendo potrei passare ad arq e fare lì i backup.
Per adesso però non ho fatto il cambio.

Ultima nota: da quel che so non ci sono offerte paragonabili a crashplan.
MarcoGT 11 Mag 2016 09:57
On Wednesday, May 11, 2016 at 9:25:07 AM UTC+2, L'Esperto wrote:

> Io ce l'ho e devo dire che mi fa piacere vedere i miei centinaia di
> gighi copiati lontano. Crashplan ti consente varie opzioni di sicurezza
> per cifrare i tuoi dati una delle quali è usare una chiave tua, che se
> poi perdi son *****ie rotanti.

Ok, chiaro

> Per fare i backup dei nas è più problematico perché le offerte
> illimitate di crashplan fanno sì che non vedano di buon occhio quel
> genere di funzione. Io ho un synology 4bay e non è abbastanza potente
> da far girare il client di crashplan. Tocca fare il backup dei volumi
> condivisi dal mac.

È già qualcosa

> Poi c'è il grosso limite della banda disponibile sia per l'upload (che
> non finisce mai) sia per l'eventuale disgraziatissimo ******* In caso
> di necessità ti mandano un ******* disk coi tuoi dati ma non so se
> spediscono anche in Italia.

La banda non sarebbe un problema, a casa ho una 100/40

> Ultima nota: da quel che so non ci sono offerte paragonabili a crashplan.

Infatti cercando non ho trovato offerte simili o migliori di CrashPlan
Ma non ho ancora capito quanto costa il family plan (o come si chiama)
Gabriele - onenet 11 Mag 2016 12:00
MarcoGT wrote on 11/05/16 09:57:
> On Wednesday, May 11, 2016 at 9:25:07 AM UTC+2, L'Esperto wrote:
>
>> Io ce l'ho e devo dire che mi fa piacere vedere i miei centinaia di
>> gighi copiati lontano. Crashplan ti consente varie opzioni di sicurezza
>> per cifrare i tuoi dati una delle quali è usare una chiave tua, che se
>> poi perdi son *****ie rotanti.
>
> Ok, chiaro

Anch'io uso CrashPlan e mi trovo bene, a parte qualche momento in cui i loro
server non rispondono alla connessione.
Riguardo la sicurezza, l'opzione come detto sopra è la più sicura, ma ce n'è
anche una intermedia.


>
>> Per fare i backup dei nas è più problematico perché le offerte
>> illimitate di crashplan fanno sì che non vedano di buon occhio quel
>> genere di funzione. Io ho un synology 4bay e non è abbastanza potente
>> da far girare il client di crashplan. Tocca fare il backup dei volumi
>> condivisi dal mac.
>
> È già qualcosa

Consiglio di non eseguire il backup di tutto (ad es. del sistema), ma oltre
alle cartelle documenti, foto e simili, segnarsi le librerie dove ci sono dati
utente importanti come possono essere quelle di client di posta.
Indispensabile inoltre creare i data set, cioè dividere per ordine di
importanza i dati. Personalmente ho messo: dati / musica /video in ordine
decrescente sia di priorità che di frequenza nel controllo delle modifiche.
Caldamente consigliato di escludere invece la app CrashPlan dal backup di Time
Machine che fa *******

Nel loro sito tra le innumerevoli FAQ trovi delle indicazioni su cosa
escludere/includere.


>> Ultima nota: da quel che so non ci sono offerte paragonabili a crashplan.
>
> Infatti cercando non ho trovato offerte simili o migliori di CrashPlan
> Ma non ho ancora capito quanto costa il family plan (o come si chiama)
>

https://store.code42.com/store/
Il piano Family viene 149,99 dollari/anno. Magari cerca se trovi in rete
qualche sconto o bundle, io la prima volta lo avevo preso così.

ciao
Gabriele
MarcoGT 11 Mag 2016 12:44
On Wednesday, May 11, 2016 at 12:03:03 PM UTC+2, Gabriele wrote:

> Anch'io uso CrashPlan e mi trovo bene, a parte qualche momento in cui i loro
> server non rispondono alla connessione.
> Riguardo la sicurezza, l'opzione come detto sopra è la più sicura, ma ce
n'è
> anche una intermedia.

Perfetto, sempre più convinto di usare CrashPlan


> Consiglio di non eseguire il backup di tutto (ad es. del sistema), ma oltre
> alle cartelle documenti, foto e simili, segnarsi le librerie dove ci sono dati

> utente importanti come possono essere quelle di client di posta.

Uhm, la mia idea era di fare il backup del sistema completo, perché lo
sconsigli?
Cartelle del client di posta mi interessano poco visto che avendo iCloud
recupero tutto

> Nel loro sito tra le innumerevoli FAQ trovi delle indicazioni su cosa
> escludere/includere.

Ci do subito un occhio

> https://store.code42.com/store/
> Il piano Family viene 149,99 dollari/anno. Magari cerca se trovi in rete
> qualche sconto o bundle, io la prima volta lo avevo preso così.

Cerco anche questo, grazie 1000
Gabriele - onenet 11 Mag 2016 12:57
MarcoGT wrote on 11/05/16 12:44:
> On Wednesday, May 11, 2016 at 12:03:03 PM UTC+2, Gabriele wrote:
>
[cut]
>> Consiglio di non eseguire il backup di tutto (ad es. del sistema), ma oltre
>> alle cartelle documenti, foto e simili, segnarsi le librerie dove ci sono
dati
>> utente importanti come possono essere quelle di client di posta.
>
> Uhm, la mia idea era di fare il backup del sistema completo, perché lo
sconsigli?
> Cartelle del client di posta mi interessano poco visto che avendo iCloud
recupero tutto

Lo sconsiglio perché lo scopo di CrashPlan è farti recuperare documenti
essenzialmente. Per il sistema completo è meglio Time Machine.
Altrimenti rischi che CrashPlan stia continuamente a frullare dati, mentre è il

caso di metterci solo ciò che ti serve davvero e indicare anche le priorità.

Personalmente a livello di sistema ho aggiunto solo le librerie dove so esserci
dati personali tipo:
Account
Address Book (in realtà ora con iCloud potrei toglierlo)
Messaggi
Safari + altri browser e client di posta
1Password (anche se lo sincronizzo già in altro modo)
Steam

Ho escluso invece con le espressioni regolari i DS_store e le miniature, così:
(?i).*\.DS_Store
(?i)thumbs\.db

Anzi, magari ci scrivo un articoletto nel mio blog.


Gabriele
L'Esperto 11 Mag 2016 15:25
On 2016-05-11 10:57:55 +0000, Gabriele - onenet said:

> (anche se lo sincronizzo già in altro modo)
> Steam
>
> Ho escluso invece con le espressioni regolari i DS_store e le miniature,
così:
> (?i).*\.DS_Store
> (?i)thumbs\.db
>
> Anzi, magari ci scrivo un articoletto nel mio blog.

Sarei interessato anche io. Anzi, mi daresti l'url del tuo blog? Da ciò
che dici ci troverò sicuramente altre cose interessanti.
Riccardo Saettone 11 Mag 2016 22:22
On 2016-05-11 07:25:05 +0000, L'Esperto said:

> On 2016-05-11 05:51:58 +0000, MarcoGT said:
>
>> Ciao a tutti,
>>
>> al momento per ogni computer ho un backup di TM su USB.
>> Inoltre, ho un disco USB in cui ho una copia ulteriore delle librerie
>> di Foto, i*****, documenti importanti ecc ecc
>> Stavo pensando a CrashPlan (credo esista il pacchetto da 5 o qualcosa
>> di simile, in modo da poter fare backup anche del NAS).
>> Qualcuno lo usa? Come si trova?
>> Vi fidate a mettere documenti importanti "nel cloud"?
>
> Io ce l'ho e devo dire che mi fa piacere vedere i miei centinaia di
> gighi copiati lontano. Crashplan ti consente varie opzioni di sicurezza
> per cifrare i tuoi dati una delle quali è usare una chiave tua, che se
> poi perdi son *****ie rotanti.
> Per fare i backup dei nas è più problematico perché le offerte
> illimitate di crashplan fanno sì che non vedano di buon occhio quel
> genere di funzione. Io ho un synology 4bay e non è abbastanza potente
> da far girare il client di crashplan. Tocca fare il backup dei volumi
> condivisi dal mac.
> Poi c'è il grosso limite della banda disponibile sia per l'upload (che
> non finisce mai) sia per l'eventuale disgraziatissimo ******* In caso
> di necessità ti mandano un ******* disk coi tuoi dati ma non so se
> spediscono anche in Italia.
>
> Ultimamente lavoro per una ditta che mi ha dato un account google con
> gdrive illimitato e volendo potrei passare ad arq e fare lì i backup.
> Per adesso però non ho fatto il cambio.
>
> Ultima nota: da quel che so non ci sono offerte paragonabili a crashplan.


Io uso sia crashplan con il pacchetto ******* sia Arqbackup con cui
faccio il backup sia su Google sia su AWS (amazon) S3.
Devo dire che ArqBackup è notevolmente più veloce e usa molte meno
risorse di Crashplan.
Poi da alcune versioni a questa parte ti crea quqsi automaticamente
gli account sia su gollge che su S3, io non ho provato questa funzione
perchè quando ho creato l'account su AWS per poi creare lo spazio S3
non c'era la procedura autoamtica, ma una dettagliata guida.
Per google avevo già un account con loro e ArqBackup ha creato senza
problemi il Google Cloud Storege, che è preferibile al google Drive.
L'unico "problema" di ArqBackup e che ti devi pagare lo spazio di
archiviazione a parte, per contro lo ritengo molto migliore rispetto a
Crashplan, anche nel recupero dei ******* quindi penso proprio di non
rinnovare il mio abbonamento a crashplan quando scadrà.


--
Per rispondere togliere alfa e beta
Riccardo Saettone 11 Mag 2016 22:30
On 2016-05-11 07:57:38 +0000, MarcoGT said:

> On Wednesday, May 11, 2016 at 9:25:07 AM UTC+2, L'Esperto wrote:
>
>> Io ce l'ho e devo dire che mi fa piacere vedere i miei centinaia di>
>> gighi copiati lontano. Crashplan ti consente varie opzioni di
>> sicurezza> per cifrare i tuoi dati una delle quali è usare una chiave
>> tua, che se> poi perdi son *****ie rotanti.
>
> Ok, chiaro
>
>> Per fare i backup dei nas è più problematico perché le offerte>
>> illimitate di crashplan fanno sì che non vedano di buon occhio quel>
>> genere di funzione. Io ho un synology 4bay e non è abbastanza potente>
>> da far girare il client di crashplan. Tocca fare il backup dei volumi>
>> condivisi dal mac.
>
> È già qualcosa
>
>> Poi c'è il grosso limite della banda disponibile sia per l'upload (che>
>> non finisce mai) sia per l'eventuale disgraziatissimo ******* In
>> caso> di necessità ti mandano un ******* disk coi tuoi dati ma non so se>
>> spediscono anche in Italia.
>
> La banda non sarebbe un problema, a casa ho una 100/40
>
>> Ultima nota: da quel che so non ci sono offerte paragonabili a crashplan.
>
> Infatti cercando non ho trovato offerte simili o migliori di CrashPlan
> Ma non ho ancora capito quanto costa il family plan (o come si chiama)


Il family 2-10 Computer costa 149.99 all'anno.
Per contro Arqbackup costa 49.99 per utente, quindi se hai 5 computer
tutti tuoi vale come 1 utente, più lo spazio di archviazione,



--
Per rispondere togliere alfa e beta
Riccardo Saettone 11 Mag 2016 22:36
On 2016-05-11 10:57:55 +0000, Gabriele - onenet said:

> MarcoGT wrote on 11/05/16 12:44:
>> On Wednesday, May 11, 2016 at 12:03:03 PM UTC+2, Gabriele wrote:
>>
> [cut]
>>> Consiglio di non eseguire il backup di tutto (ad es. del sistema), ma oltre
>>> alle cartelle documenti, foto e simili, segnarsi le librerie dove ci sono
dati
>>> utente importanti come possono essere quelle di client di posta.
>>
>> Uhm, la mia idea era di fare il backup del sistema completo, perché lo
>> sconsigli?
>> Cartelle del client di posta mi interessano poco visto che avendo
>> iCloud recupero tutto
>
> Lo sconsiglio perché lo scopo di CrashPlan è farti recuperare documenti
> essenzialmente. Per il sistema completo è meglio Time Machine.
> Altrimenti rischi che CrashPlan stia continuamente a frullare dati,
> mentre è il caso di metterci solo ciò che ti serve davvero e indicare
> anche le priorità.
>
> Personalmente a livello di sistema ho aggiunto solo le librerie dove so
> esserci dati personali tipo:
> Account
> Address Book (in realtà ora con iCloud potrei toglierlo)
> Messaggi
> Safari + altri browser e client di posta
> 1Password (anche se lo sincronizzo già in altro modo)
> Steam
>
> Ho escluso invece con le espressioni regolari i DS_store e le miniature,
così:
> (?i).*\.DS_Store
> (?i)thumbs\.db
>
> Anzi, magari ci scrivo un articoletto nel mio blog.
>
>
> Gabriele

Tra le cartelle da aggiungere anche quella
nomeutente/Library/Containers e PReferences
Mentre tra quella di cui nonf are il backup Logs e Caches, supratutto Caches.

--
Per rispondere togliere alfa e beta
MarcoGT 12 Mag 2016 07:36
On Wednesday, May 11, 2016 at 10:22:19 PM UTC+2, Riccardo Saettone wrote:

> quindi penso proprio di non
> rinnovare il mio abbonamento a crashplan quando scadrà.

Ora però mi hai messo il dubbio :-)
Gabriele - onenet 12 Mag 2016 12:21
Riccardo Saettone wrote on 11/05/16 22:36:

>
> Tra le cartelle da aggiungere anche quella nomeutente/Library/Containers e
> PReferences

Ciao,

per cosa esattamente?


> Mentre tra quella di cui nonf are il backup Logs e Caches, supratutto Caches.
>

Parto dall'assunto che non metto niente di sistema e aggiungo qualcosa a mano.
Credo che quelle di cache non le tenga in considerazione comunque, però dovrei
verificare se c'è scritto nelle loro FAQ.

Gabriele
Riccardo Saettone 12 Mag 2016 18:39
On 2016-05-12 10:21:50 +0000, Gabriele - onenet said:

> Riccardo Saettone wrote on 11/05/16 22:36:
>
>>
>> Tra le cartelle da aggiungere anche quella nomeutente/Library/Containers e
>> PReferences
>
> Ciao,
>
> per cosa esattamente?


la cartella Preferences perchè contiene le prefernze di quasi tutti i
programmi, quindi in casa di crash dell'HD con consegente recupero da
zero, ti risparmi un sacco di fatica.

La cartella Containers è quella dove risiedono i dati che poi verranno
sincronizzza via iCloud, in caso di problemi con iCloud può essere
comodo avercela.

Tieni conto che un backup sul Cloud ti mette anche al sicuro in caso
che ti entrino i ladri in casa e che ti rubino MAc e tutto quello che
c'è attaccato.



--
Per rispondere togliere alfa e beta
Riccardo Saettone 12 Mag 2016 18:40
On 2016-05-12 05:36:29 +0000, MarcoGT said:

> On Wednesday, May 11, 2016 at 10:22:19 PM UTC+2, Riccardo Saettone wrote:
>
>> quindi penso proprio di non> rinnovare il mio abbonamento a crashplan
>> quando scadrà.
>
> Ora però mi hai messo il dubbio :-)

Anche io ho avuto lo stesso dubbio è per questo che li ho usati
affiancati per più di un anno.

--
Per rispondere togliere alfa e beta
Gabriele - onenet 13 Mag 2016 13:07
Riccardo Saettone wrote on 12/05/16 18:39:
> On 2016-05-12 10:21:50 +0000, Gabriele - onenet said:
>
>> Riccardo Saettone wrote on 11/05/16 22:36:
>>
>>>
>>> Tra le cartelle da aggiungere anche quella nomeutente/Library/Containers e
>>> PReferences
>>
>> Ciao,
>>
>> per cosa esattamente?
>
>
> la cartella Preferences perchè contiene le prefernze di quasi tutti i
> programmi, quindi in casa di crash dell'HD con consegente recupero da zero, ti
> risparmi un sacco di fatica.

In effetti :-)
però lì dentro c'è anche tanta roba che resta quando elimini programmi,
quindi
mi pare che avevo fatto una selezione.

>
> La cartella Containers è quella dove risiedono i dati che poi verranno
> sincronizzza via iCloud, in caso di problemi con iCloud può essere comodo
> avercela.

Questa invece non sono convinto, ad esempio proprio ieri ho avuto un problema
con tutti gli iMessage spariti dal Mac (in*****atura massima) e tra le varie
info trovate in rete ho letto che ad es. la cartella iChat dentro Containers va
eliminata perché è solo un symlink verso la normale cartella Messaggi, creata
durante passaggi da OS precedenti a Mavericks.
Infatti ho recuperato tutto senza aver bisogno di Containers.
Certo sarebbe utile se Apple desse la possibilità di recupero via iCloud dei
singoli componenti.


>
> Tieni conto che un backup sul Cloud ti mette anche al sicuro in caso che ti
> entrino i ladri in casa e che ti rubino MAc e tutto quello che c'è attaccato.
>

Esatto!

ciao

Gabriele
Mad Prof 13 Mag 2016 14:11
Riccardo Saettone <riccardoalfa.saettonebeta@virgilio.it> wrote:

> La cartella Containers è quella dove risiedono i dati che poi verranno
> sincronizzza via iCloud, in caso di problemi con iCloud può essere
> comodo avercela.

La cartella Containers contiene le sandbox delle app sandboxed. Le
preferenze di Mail per esempio non stanno più sotto ~/Library/Preferences,
ma dentro la sandbox di Mail che sta in Containers.

--
73 is the Chuck Norris of numbers.
nda 14 Mag 2016 10:37
<L'Esperto> wrote:

> On 2016-05-11 10:57:55 +0000, Gabriele - onenet said:
>>
>> Anzi, magari ci scrivo un articoletto nel mio blog.
>
> Sarei interessato anche io. Anzi, mi daresti l'url del tuo blog?

+1 (grazie)


--
Nicola D'Agostino
<!-- http://www.nicoladagostino.net -->
<!-- http://www.storiediapple.it -->
MarcoGT 14 Mag 2016 20:25
Ciao a tutti,

alla fine ho fatto CrashPlan (solo per l'iMac, che è il Mac che ha
foto/video/documenti ecc ecc)
Ho messo anche (di cui fare il backup) un disco USB collegato e i dischi di rete
(NAS).

Ho 1.7TB di backup da fare, quello che non mi convince è l'upload che è a
circa 2.2Mbps (ho una linea 100/40).
Riccardo Saettone 14 Mag 2016 22:34
On 2016-05-14 18:25:17 +0000, MarcoGT said:

> Ciao a tutti,
>
> alla fine ho fatto CrashPlan (solo per l'iMac, che è il Mac che ha
> foto/video/documenti ecc ecc)
> Ho messo anche (di cui fare il backup) un disco USB collegato e i
> dischi di rete (NAS).
>
> Ho 1.7TB di backup da fare, quello che non mi convince è l'upload che è
> a circa 2.2Mbps (ho una linea 100/40).

Si CrashPlan è parecchio lento sia nell'upload che nel ******* quando
feci delle misurazioni, io poco più di un anno fa, avevo una ADSL 20/1
ed arrivavo a stento al 50% della banda in upload disponibile, le cose
peggioravano ulteriormente quando faceva l'upload di molti *******
piccoli, ecco perchè io ho preferito poi, passare a Arqbackup con S3.
Non so fino a che punto siano loro a tagliare la banda, oppure dipenda
dal fatto che è la loro applicazione sia principlamente scritta in java.
È lo scotto da pagare per avere spazio illimitato ad un prezzo tanto basso.

--
Per rispondere togliere alfa e beta
MarcoGT 15 Mag 2016 20:26
Beh, alla fine ho cancellato l'abbonamento di CrashPlan, troppo lento.
Ho una 40Mbps in upload e CrashPlan viaggiava tra 1 e 2Mbps, inammissibile.

Alternative? Backblaze?
Riccardo Saettone 15 Mag 2016 21:43
On 2016-05-15 18:26:25 +0000, MarcoGT said:

> Beh, alla fine ho cancellato l'abbonamento di CrashPlan, troppo lento.
> Ho una 40Mbps in upload e CrashPlan viaggiava tra 1 e 2Mbps, inammissibile.
>
> Alternative? Backblaze?


Io uso Arqbackup e il backup lo faccio su Amazon AWS S3 è mi trovo molto bene.
In alternativa puoi fare il backup su Google Cloud Storage, oppure
perdendo un po' in veclocità si adi ******* che di upload su Google
Drive, Amazon Cloud Drive, Dropbox, Microsoft One Drive

--
Per rispondere togliere alfa e beta
MarcoGT 15 Mag 2016 22:07
Ma a prezzi come siamo messi con S3.
Dovrei fare il backup di circa 1TB (comprese cartelle sul NAS, posso fare il
backup anche di quelle?)
Gabriele - onenet 16 Mag 2016 02:12
MarcoGT wrote on 15/05/16 20:26:
> Beh, alla fine ho cancellato l'abbonamento di CrashPlan, troppo lento.
> Ho una 40Mbps in upload e CrashPlan viaggiava tra 1 e 2Mbps, inammissibile.


Avevi configurato le preferenze nella parte Impostazioni / Rete ?
Clicca su "Scopri" per assicurarti che il programma usi il metodo migliore di
collegamento e poi imposta la velocità WAN a seconda se stai usando o meno il
computer.
Anche a me esce ad 1 Mbps, ma è il massimo che ho sulla linea :-)

Gabriele
Riccardo Saettone 16 Mag 2016 07:25
On 2016-05-15 20:07:29 +0000, MarcoGT said:

> Ma a prezzi come siamo messi con S3.
> Dovrei fare il backup di circa 1TB (comprese cartelle sul NAS, posso
> fare il backup anche di quelle?)


Queda qui per avere una prima idea
<https://aws.amazon.com/it/s3/pricing/>

Ma sopratutto qui:
<https://calculator.s3.amazonaws.com/index.html>

Io ad esempio uso il server in irlanda ed
Standard - Infrequent Access Storage
Che ha un costo minore a patto di non cancellare i ******* prima di un
mese, il che lo rende perfetto per il backup.

Ora non so se è ancora valido ma fino a poco tempo fa il primo anno era gratis.


--
Per rispondere togliere alfa e beta
MarcoGT 17 Mag 2016 07:52
On Monday, May 16, 2016 at 2:18:02 AM UTC+2, Gabriele wrote:

> Avevi configurato le preferenze nella parte Impostazioni / Rete ?

Si certo

> Clicca su "Scopri" per assicurarti che il programma usi il metodo migliore di
> collegamento e poi imposta la velocità WAN a seconda se stai usando o meno il

> computer.

Fatto anche questo

> Anche a me esce ad 1 Mbps, ma è il massimo che ho sulla linea :-)

Eh, io però ho 40Mbps in UL
> Gabriele
MarcoGT 17 Mag 2016 07:53
On Monday, May 16, 2016 at 7:25:42 AM UTC+2, Riccardo Saettone wrote:

> Queda qui per avere una prima idea
> <https://aws.amazon.com/it/s3/pricing/>
>
> Ma sopratutto qui:
> <https://calculator.s3.amazonaws.com/index.html>
>
> Io ad esempio uso il server in irlanda ed
Standard - Infrequent Access Storage
> Che ha un costo minore a patto di non cancellare i ******* prima di un
> mese, il che lo rende perfetto per il backup.

Grazie 1000
Quello che non capisco è come calcolare i PUT/PULL

> Ora non so se è ancora valido ma fino a poco tempo fa il primo anno era
gratis.

Sembrerebbe anche ora
Riccardo Saettone 17 Mag 2016 20:42
On 2016-05-17 05:53:02 +0000, MarcoGT said:

> On Monday, May 16, 2016 at 7:25:42 AM UTC+2, Riccardo Saettone wrote:
>
>> Queda qui per avere una prima idea
>> <https://aws.amazon.com/it/s3/pricing/>
>>
>> Ma sopratutto qui:
>> <https://calculator.s3.amazonaws.com/index.html>
>>
>> Io ad esempio uso il server in irlanda ed
Standard - Infrequent Access Storage
>> Che ha un costo minore a patto di non cancellare i ******* prima di un>
>> mese, il che lo rende perfetto per il backup.
>
> Grazie 1000
> Quello che non capisco è come calcolare i PUT/PULL

Guarda a me lo scorso mese mi sono state contabilizzate poco più di
30.000 PUT, COPY, POST or LIST requests per un totale di 0.27$ mentre
le GET and all other requests sono state crica 12.000 per un totale di
0.01$
Questo facendo un backup ogni 4 ore


--
Per rispondere togliere alfa e beta
Gabriele - onenet 18 Mag 2016 00:27
nda wrote on 14/05/16 10:37:
> <L'Esperto> wrote:
>
>> On 2016-05-11 10:57:55 +0000, Gabriele - onenet said:
>>>
>>> Anzi, magari ci scrivo un articoletto nel mio blog.
>>
>> Sarei interessato anche io. Anzi, mi daresti l'url del tuo blog?
>
> +1 (grazie)
>
>


Scusate se non ho risposto prima, come forse avrete letto ho avuto il Mac
guasto.

Beh "blog" è una parola grossa :D ci sono 4 articoletti per ora, non è
un'attività regolare: http://blog-demo.webattack.it/blog/
Dovrebbero inventare un iCoso che scriva quando dormo ehehehe

ciao
Gabriele

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Dedicato agli utenti della Mela | Tutti i gruppi | it.comp.macintosh | Notizie e discussioni macintosh | Macintosh Mobile | Servizio di consultazione news.