Dedicato agli utenti della Mela
 

Aprire vecchio ******* grafico senza estensione
1 | 2 |

Aladino 7 Giu 2016 15:28
Dico grafico perché dovrebbe essere una brochure, a naso fatto con
freehand, ma di fatto potrebbe essere stato realizzato anche con Minicad
o qualche altro software non proprio da grafici. Il ******* non ha
estensione, mentre type e creator sono rispettivamente enc2/crp2. Il *******
risulta creato e modificato l'ultima volta in maggio del 2000
(dovrebbe corrispondere alla realtà), ma potrebbe essere anche un
qualche archivio. Ho già provato di tutto dai vari software grafici, e
tutti i decompattatori (anche affibbiandogli varie estensioni). Niente.
Ma si può riconoscere meglio aprendolo con TextWrangler?
Qualcuon ha qualche suggerimento per capire con cosa è stato fatto un *******
Una volta scoperto, mi preoccuperò di capire con cosa aprirlo...
--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Arruba 7 Giu 2016 15:55
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Dico grafico perché dovrebbe essere una brochure, a naso fatto con
> freehand, ma di fatto potrebbe essere stato realizzato anche con Minicad
> o qualche altro software non proprio da grafici. Il ******* non ha
> estensione, mentre type e creator sono rispettivamente enc2/crp2. Il
> ******* risulta creato e modificato l'ultima volta in maggio del 2000
> (dovrebbe corrispondere alla realtà), ma potrebbe essere anche un
> qualche archivio. Ho già provato di tutto dai vari software grafici, e
> tutti i decompattatori (anche affibbiandogli varie estensioni). Niente.
> Ma si può riconoscere meglio aprendolo con TextWrangler?
> Qualcuon ha qualche suggerimento per capire con cosa è stato fatto un
> *******
> Una volta scoperto, mi preoccuperò di capire con cosa aprirlo...

sembrerebbe compresso con Apple ******* Security, un robo da OS 9.

https://discussions.apple.com/thread/1373202?start=0&tstart=0


--
I'll have mine stirred, not shaken, and with two olives.
<http://www.robertocipriani.it/>
Aladino 7 Giu 2016 17:21
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> Apple ******* Security, un robo da OS 9
Che sia roba da OS 9, è probabile (Mac OS X Public Beta, rilasciato il
13 settembre 2000).
Ma Apple ******* Security non mi suona familiare... non credo di averlo mai
usato. Compact Pro, Stuff It, Disk Doubler (questo credo che nel 2000 lo
avessimo già abbandonato da un pezzo), potrebbe essere... anche se per
certi versi mi sembra strano che sia compattato, stando in mezzo ad
altri ******* non compattati (oltre allo sconsciuto, c'è roba di
AppleWorks, Minicad, e vari jepg), ma non ne sono sicuro.

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Arruba 7 Giu 2016 17:33
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Apple ******* Security, un robo da OS 9
> Che sia roba da OS 9, è probabile (Mac OS X Public Beta, rilasciato il
> 13 settembre 2000).
> Ma Apple ******* Security non mi suona familiare...

neanche a me, ma nel link che ti ho girato sembrano abbastanza sicuri.
Se è roba che ti serve, val la pena di fare un tentativo.

--
I'll have mine stirred, not shaken, and with two olives.
<http://www.robertocipriani.it/>
ted 7 Giu 2016 17:38
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Ma si può riconoscere meglio aprendolo con TextWrangler?

hai provato con ******* -i nomefile da terminale?

--
ted
Aladino 7 Giu 2016 17:45
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> Se è roba che ti serve, val la pena di fare un tentativo.
Non so se è quello che sto cercando... forse. Comunque ho provato (OS 9
su SheepShaver, dove tengo MiniCAD 5): ******* Accessi Apple mi
chiede una password che ovviamente non so. :-/
Ma sono ancora scettico sul fatto di averlo usato in precedenza.
--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Aladino 7 Giu 2016 17:45
ted <ted@nospam.it> wrote:

> hai provato con ******* -i nomefile da terminale?
Mi dice: regular *******

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
guidorubino 8 Giu 2016 00:00
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Dico grafico perché dovrebbe essere una brochure, a naso fatto con
> freehand, ma di fatto potrebbe essere stato realizzato anche con Minicad
> o qualche altro software non proprio da grafici. Il ******* non ha
> estensione, mentre type e creator sono rispettivamente enc2/crp2. Il
> ******* risulta creato e modificato l'ultima volta in maggio del 2000
> (dovrebbe corrispondere alla realtà), ma potrebbe essere anche un
> qualche archivio. Ho già provato di tutto dai vari software grafici, e
> tutti i decompattatori (anche affibbiandogli varie estensioni). Niente.
> Ma si può riconoscere meglio aprendolo con TextWrangler?
> Qualcuon ha qualche suggerimento per capire con cosa è stato fatto un
> *******
> Una volta scoperto, mi preoccuperò di capire con cosa aprirlo...

prova ad aprirlo come testo. A volte il tipo di ******* è dichiarato
all'inizio

--
. Guidorubino.com
Aladino 8 Giu 2016 07:50
guidorubino <guidorubino@NOSPAMgmail.com> wrote:

> prova ad aprirlo come testo. A volte il tipo di ******* è dichiarato
> all'inizio
Già fatto. Non ci ho capito niente:

80∞""" """0"""""""""""""˚îfl˝9∑;≤FÊd«Y˝"p=""""
¥p"""""""0"""H"""!¿fi"""""–

ˇ8–Oͧ˜Àôº]|äÂ
∑≤∑ä""!"""""" ""!"""Å"""d¿fi"""""–8ˇpº@"¸æbü;ˇÉ=G çˆ6m·CuWÖñH\

/cut

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
erre.emme.rivettatrici@gmail.com 8 Giu 2016 08:55
Il giorno martedì 7 giugno 2016 15:28:18 UTC+2, Aladino ha scritto:
CUT
> Qualcuon ha qualche suggerimento per capire con cosa è stato fatto un
> *******
> Una volta scoperto, mi preoccuperò di capire con cosa aprirlo...

Prova con ******* Spy
Aladino 8 Giu 2016 09:35
<erre.emme.rivettatrici@gmail.com> wrote:

> Prova con ******* Spy
Niet. Nessuna anteprima, solo il codice esadecimale...

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
erre.emme.rivettatrici@gmail.com 8 Giu 2016 09:46
Il giorno mercoledì 8 giugno 2016 09:35:23 UTC+2, Aladino ha scritto:
> Niet. Nessuna anteprima, solo il codice esadecimale...

Perso per perso, se non contiene dati personali io proverei a metterlo sul cloud
e riporterei qui l'indirizzo, magari qualcuno riesce ad aprirlo e te lo gira in
pdf
Aladino 8 Giu 2016 10:00
<erre.emme.rivettatrici@gmail.com> wrote:

> Perso per perso, se non contiene dati personali io proverei a metterlo sul
> cloud e riporterei qui l'indirizzo, magari qualcuno riesce ad aprirlo e
> te lo gira in pdf
Nessun problema, anche se non sono certo che sia quello che sto
cercando:
<https://drive.google.com/open?id=0ByxyUvd8pMEhTmJaSll4UmppS0k>

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
mr 8 Giu 2016 16:35
On Tuesday, June 7, 2016 at 5:45:25 PM UTC+2, Aladino wrote:
> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Se è roba che ti serve, val la pena di fare un tentativo.
> Non so se è quello che sto cercando... forse. Comunque ho provato (OS 9
> su SheepShaver, dove tengo MiniCAD 5): ******* Accessi Apple mi
> chiede una password che ovviamente non so. :-/

Pare proprio che sia roba di Apple ******* Security:

https://discussions.apple.com/thread/1373202?start=0&tstart=0

m.
Aladino 8 Giu 2016 16:55
mr <m.ridoni@gmail.com> wrote:

> Pare proprio che sia roba di Apple ******* Security:
>
> https://discussions.apple.com/thread/1373202?start=0&tstart=0

Ho capito che quei type/creator indicherebbero che è un documento "Apple
******* Security"... ma non ricordo di averlo mai usato, e non ne vedo il
motivo se il documento è quello che penso che sia... oppure chissà cosa
ci sarà dentro?! Un documento segreto mascherato da qualcos'altro... ora
l'idea comincia ad incuriosirmi: devo sforzarmi a ricordare vecchie
password...

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Lucio 8 Giu 2016 20:24
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> <erre.emme.rivettatrici@gmail.com> wrote:
>
>> Perso per perso, se non contiene dati personali io proverei a metterlo sul
>> cloud e riporterei qui l'indirizzo, magari qualcuno riesce ad aprirlo e
>> te lo gira in pdf
> Nessun problema, anche se non sono certo che sia quello che sto
> cercando:
> <https://drive.google.com/open?id=0ByxyUvd8pMEhTmJaSll4UmppS0k>

Per scoprire di che ******* si tratta magari potrebbe aiutare ResEdit, se
becco uno dei vecchi mac dove ce l'ho installato provo a darci un
occhiata.
--
Lucio
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
|l|u|c|i|o|_|d|@|t|i|s|c|a|l|i|.|i|t|
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
Lucio 8 Giu 2016 20:24
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> <erre.emme.rivettatrici@gmail.com> wrote:
>
>> Perso per perso, se non contiene dati personali io proverei a metterlo sul
>> cloud e riporterei qui l'indirizzo, magari qualcuno riesce ad aprirlo e
>> te lo gira in pdf
> Nessun problema, anche se non sono certo che sia quello che sto
> cercando:
Ho provato con Freehand 9 e Freehand MX su MacOs 9 (sia con che senza
estensioni), ma non e' un ******* riconosciuto da quel programma.

--
Lucio
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
|l|u|c|i|o|_|d|@|t|i|s|c|a|l|i|.|i|t|
+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+-+
Trystero 8 Giu 2016 20:42
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Nessun problema, anche se non sono certo che sia quello che sto
> cercando:
> <https://drive.google.com/open?id=0ByxyUvd8pMEhTmJaSll4UmppS0k>

Ho provato su Mac OS9 e mi appare con l'icona "PC".
Se faccio due clic ottengo il messaggio di errore che dice che non c'è
nessuna applicazione che possa aprirlo.
E su quel G4 ho tutti i decompressori possibili, proprio perché lo uso
per riaprire vecchi *******
Pino 8 Giu 2016 21:17
On 2016-06-08 20:42:39 +0200, Trystero said:

> Ho provato su Mac OS9 e mi appare con l'icona "PC"

Dato che hai parlato di MiniCad non potrebbe essere un ******* CAD
proveniente appunto da un PC?
fabrizio venerandi 8 Giu 2016 21:18
Ma il type/creator con cosa l'hai letto?

Il 07/06/16 15:28, Aladino ha scritto:
> Dico grafico perché dovrebbe essere una brochure, a naso fatto con
> freehand, ma di fatto potrebbe essere stato realizzato anche con Minicad
> o qualche altro software non proprio da grafici. Il ******* non ha
> estensione, mentre type e creator sono rispettivamente enc2/crp2. Il
> ******* risulta creato e modificato l'ultima volta in maggio del 2000
> (dovrebbe corrispondere alla realtà), ma potrebbe essere anche un
> qualche archivio. Ho già provato di tutto dai vari software grafici, e
> tutti i decompattatori (anche affibbiandogli varie estensioni). Niente.
> Ma si può riconoscere meglio aprendolo con TextWrangler?
> Qualcuon ha qualche suggerimento per capire con cosa è stato fatto un
> *******
> Una volta scoperto, mi preoccuperò di capire con cosa aprirlo...
>
Trystero 8 Giu 2016 21:33
Lucio <leggi_la_sign@libero.it> wrote:

> Per scoprire di che ******* si tratta magari potrebbe aiutare ResEdit, se
> becco uno dei vecchi mac dove ce l'ho installato provo a darci un
> occhiata.

"The ******* "Brossura" has no resource fork" :-(

Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
ha perso la Resouce Fork?
Pino 8 Giu 2016 21:48
On 2016-06-08 21:33:36 +0200, Trystero said:

> Lucio <leggi_la_sign@libero.it> wrote:
>
>> Per scoprire di che ******* si tratta magari potrebbe aiutare ResEdit, se
>> becco uno dei vecchi mac dove ce l'ho installato provo a darci un
>> occhiata.
>
> "The ******* "Brossura" has no resource fork" :-(
>
> Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
> ha perso la Resouce Fork?

O direttamente un ******* PC
Aladino 8 Giu 2016 22:04
Trystero <diego.trystero@gmail.com> wrote:

> Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
> ha perso la Resouce Fork?
Probabile... sì. Per un periodo tra il G3/233 ed il G5 2x2.3Ghz, ero
passato ad un PC pentium 4 a 2.4Ghz (ai tempi facevo parecchi render, e
non c'era storia con i G4 fermi a 450Mhz). Guardando gli anni di
produzione dei P4, è stato dopo il 2002.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Aladino 8 Giu 2016 22:04
fabrizio venerandi <fabrizio@venerandi.boh> wrote:

> Ma il type/creator con cosa l'hai letto?
Super Get Info.
<http://tinyurl.com/gnbksej>

Ma comincio a sospettare che abbia ragione chi dice che è un ******* criptato
con Apple ******* Security. Non me ne ricordo, ma se così fosse,
non credo che ci sia dentro quello che sto cercando. Mi resta la
curiosità di capire cosa possa esserci davvero dentro...

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Trystero 8 Giu 2016 22:05
Pino <pino@grazietante.com> wrote:

>> Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
>> ha perso la Resouce Fork?
>
> O direttamente un ******* PC

Difficile, i ******* PC avevano sempre le estensioni.
Quelli Mac di default no, erano riconosciuti tramite type/creator e
resource fork, ma io dovendo dialogare col mondo esterno le ho sempre
aggiunte anche quando lavoravo sul System 7.
Trystero 8 Giu 2016 22:17
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Trystero <diego.trystero@gmail.com> wrote:
>
>> Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
>> ha perso la Resouce Fork?

> Probabile... sì. Per un periodo tra il G3/233 ed il G5 2x2.3Ghz, ero
> passato ad un PC pentium 4 a 2.4Ghz (ai tempi facevo parecchi render, e
> non c'era storia con i G4 fermi a 450Mhz). Guardando gli anni di
> produzione dei P4, è stato dopo il 2002.

Forse l'unico modo per recuperarlo è assegnare di nuovo type/creator con
questo programma: http://www.frederikseiffert.de/filetype/

Se non ricordi il con che software è stato creato bisognerà fare dei
tentativi, qui c'è un elenco, purtroppo non li comprende tutti:
http://www.macdisk.com//macsigen.php
Aladino 8 Giu 2016 22:41
Pino <pino@grazietante.com> wrote:

> O direttamente un ******* PC
Mmmmhhh, no. Nel periodo di creazione di quel ******* avevo sicuramente un
Mac: si vede dalle date di creazione di altri ******* fatti con AppleWorks.
E poi il PC precedente al P4 era un 386DX/40... poi sono entrato nel
mondo Mac con un Quadra 800, seguito dal PowerMac 7300/166
successivamente barattato con un G3/233 begie (il 7300 era andato a fare
il server, visto che aveva i dischi SCSI), e siamo circa nel 1998. Poi
nel 2002/2003 mi sono fatto assemblare un PC, Pentium 4/2.4Ghz per
l'appunto, tornando su Mac con il G5 dual 2.3Ghz... sostituito dal primo
MacPro 4x2.66Ghz, poi il 4x2.8Ghz, il 4x2.66GHz Nehalem aggiornato un
paio di anni fa a 6x3.33GHz... ancora attuale e probabilmente il
computer più longevo che ho avuto.
</nostalgiamodeoff>

P.S. C'era anche un "prima del 386DX"... si parte con un C=128.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Pino 8 Giu 2016 22:45
On 2016-06-08 22:41:58 +0200, Aladino said:

>> O direttamente un ******* PC
> Mmmmhhh, no. Nel periodo di creazione di quel ******* avevo sicuramente un
> Mac: si vede dalle date di creazione di altri ******* fatti con AppleWorks.

Non potrebbe essere un ******* non tuo?
Aladino 8 Giu 2016 22:56
Trystero <diego.trystero@gmail.com> wrote:

> Forse l'unico modo per recuperarlo è assegnare di nuovo type/creator con
Già li ha... e comunque si possono aggiungere e modificare anche con
Super Get Info.
<http://tinyurl.com/gnbksej>

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Aladino 8 Giu 2016 23:01
Trystero <diego.trystero@gmail.com> wrote:

> Se non ricordi il con che software è stato creato bisognerà fare dei
> tentativi

P.S. ho provato a comprimere/proteggere un'altro ******* con Apple *******
Security, e aprendoli con Textwrangler, c'è una certa similitudine. Come
detto, mi sto convincendo che sia effettivamente un ******* criptato...
cercando di aprirlo con Apple ******* Security, questo mi chiede la
password (non so se possa essere un indicazione che è effettivamente un *******
criptato), solo che io non la so. Ho provato tutte quelle che mi
venivameno in mente...

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Gabriele - onenet 9 Giu 2016 00:59
Trystero wrote on 08/06/16 21:33:
> Lucio <leggi_la_sign@libero.it> wrote:
>
>> Per scoprire di che ******* si tratta magari potrebbe aiutare ResEdit, se
>> becco uno dei vecchi mac dove ce l'ho installato provo a darci un
>> occhiata.
>
> "The ******* "Brossura" has no resource fork" :-(
>
> Possibile che sia un ******* Mac che è stato archiviato su un PC e perciò
> ha perso la Resouce Fork?
>


Dipende da come l'ha caricato o spedito online.
Deve comprimerlo con Stuffit per mantenere anche la resource fork, se non
sbaglio.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Dedicato agli utenti della Mela | Tutti i gruppi | it.comp.macintosh | Notizie e discussioni macintosh | Macintosh Mobile | Servizio di consultazione news.