Dedicato agli utenti della Mela
 

Restore da Time Machine formatta l'HD? (causa errore exit code 8)

Gabriele - onenet 4 Lug 2016 18:53
Si è piantato di colpo l'HD del mio iMac, stavo chiudendo le applicazioni, ha
iniziato a girare la ruota colorata e poi si è bloccato anche l'orologio; al
che ho dovuto spegnerlo, ma al riavvio (anche in safe mode) dopo aver messo la
password si spegneva da solo a circa 30% del caricamento.
Ho fatto partire il recovery, Utility Disco dice che non può riparare il volume

logico (la parte fisica è a posto), con un generico exit code 8 di cui ho letto

molti lamentarsi, ma senza spiegazione tecnica.
La cosa assurda è che periodicamente controllo il disco e non aveva mai avuto
problemi!

Per farla breve, TechTool non riesce a riparare, né a ricostruire il volume;
una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo quasi 48
ore non stop e mi sono quindi stufato.

Allora vorrei ripristinare da Time Machine, ma non mi è chiaro se il restore
formatterà automaticamente il volume, oppure se sia meglio formattare e dopo
eseguire il ripristino.
Oppure, se ancora meglio sia formattare, reinstallare l'OS da zero via
chiavetta e poi riprendere i dati utente con l'Assistente Migrazione o simile.

grazie :-)

Gabriele
P@olo 5 Lug 2016 00:22
Gabriele - onenet <infoTS@onenet.it> wrote:
> Si è piantato di colpo l'HD del mio iMac, stavo chiudendo le applicazioni, ha

> iniziato a girare la ruota colorata e poi si è bloccato anche l'orologio; al
> che ho dovuto spegnerlo, ma al riavvio (anche in safe mode) dopo aver messo la

> password si spegneva da solo a circa 30% del caricamento.
> Ho fatto partire il recovery, Utility Disco dice che non può riparare il
volume
> logico (la parte fisica è a posto), con un generico exit code 8 di cui ho
letto
> molti lamentarsi, ma senza spiegazione tecnica.
> La cosa assurda è che periodicamente controllo il disco e non aveva mai avuto

> problemi!
>
> Per farla breve, TechTool non riesce a riparare, né a ricostruire il volume;
> una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo quasi
48
> ore non stop e mi sono quindi stufato.
>
> Allora vorrei ripristinare da Time Machine, ma non mi è chiaro se il restore
> formatterà automaticamente il volume, oppure se sia meglio formattare e dopo
> eseguire il ripristino.
> Oppure, se ancora meglio sia formattare, reinstallare l'OS da zero via
> chiavetta e poi riprendere i dati utente con l'Assistente Migrazione o simile.
>
> grazie :-)
>
> Gabriele
>

Non conosco nel dettaglio tutte le opzioni, ma direi che se installi l'OS
ad un certo punto ti chiede se fare il restore da TM.

--
P@olo
Jack 5 Lug 2016 10:59
Il giorno lunedì 4 luglio 2016 19:03:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:

> una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo quasi
48
> ore non stop e mi sono quindi stufato.
>

quindi disco da buttare.

> Allora vorrei ripristinare da Time Machine, ma non mi è chiaro se il restore
> formatterà automaticamente il volume, oppure se sia meglio formattare e dopo
> eseguire il ripristino.

per tagliare la testa al toro: formatta prima e poi ripristina da TM, al limite
te lo formatta una seconda volta.

Ciao Jack
Gabriele - onenet 5 Lug 2016 13:09
Jack ha scritto il 05/07/16 alle 10:59:
> Il giorno lunedì 4 luglio 2016 19:03:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:
>
>> una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo quasi
48
>> ore non stop e mi sono quindi stufato.
>>
>
> quindi disco da buttare.

Spero proprio di no. Vedremo quando lo formatterò,

>
>> Allora vorrei ripristinare da Time Machine, ma non mi è chiaro se il restore
>> formatterà automaticamente il volume, oppure se sia meglio formattare e dopo
>> eseguire il ripristino.
>
> per tagliare la testa al toro: formatta prima e poi ripristina da TM, al
limite te lo formatta una seconda volta.

Il mio dubbio riguarda più che altro se mi convenga installare l'OS da zero e
poi importare i dati.

Gabriele
Jack 5 Lug 2016 13:27
Il giorno martedì 5 luglio 2016 13:18:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:
> Jack ha scritto il 05/07/16 alle 10:59:
>> Il giorno lunedì 4 luglio 2016 19:03:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:
>>
>>> una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo
quasi 48
>>> ore non stop e mi sono quindi stufato.
>>>
>>
>> quindi disco da buttare.
>
> Spero proprio di no. Vedremo quando lo formatterò,

la formattazione non va a verificare i blocchi, a meno forse se gli dici di
mettere a zero tutto (ma ci mette ore).
Ma se una scansione ti dice che ci sono blocchi danneggiati, non vale la pena
perdere tempo, si cambia il disco e amen. Io cmq non mi fiderei piu' di un disco
cosi.

>>
>>> Allora vorrei ripristinare da Time Machine, ma non mi è chiaro se il
restore
>>> formatterà automaticamente il volume, oppure se sia meglio formattare e
dopo
>>> eseguire il ripristino.
>>
>> per tagliare la testa al toro: formatta prima e poi ripristina da TM, al
limite te lo formatta una seconda volta.
>
> Il mio dubbio riguarda più che altro se mi convenga installare l'OS da zero e

> poi importare i dati.

IMHO no.

Ciao Jack
Gabriele - onenet 7 Lug 2016 11:42
Jack ha scritto il 05/07/16 alle 13:27:
> Il giorno martedì 5 luglio 2016 13:18:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:
>> Jack ha scritto il 05/07/16 alle 10:59:
>>> Il giorno lunedì 4 luglio 2016 19:03:02 UTC+2, Gabriele ha scritto:
>>>
>>>> una scansione della superficie mi ha dato 600 blocchi danneggiati dopo
quasi 48
>>>> ore non stop e mi sono quindi stufato.
>>>>
>>>
>>> quindi disco da buttare.
>>
>> Spero proprio di no. Vedremo quando lo formatterò,
>
> la formattazione non va a verificare i blocchi, a meno forse se gli dici di
mettere a zero tutto (ma ci mette ore).

Infatti ho prima formattato normalmente (se un disco è proprio gravemente
difettoso non passa) e dopo quella con azzeramento dei dati ed ha impiegato
esattamente 4 ore per 1 TB.


>> Il mio dubbio riguarda più che altro se mi convenga installare l'OS da zero
e
>> poi importare i dati.
>
> IMHO no.
>

Non volevo portarmi dietro problemi eventuali di OS.
Però ho dovuto rifare il processo, perché dopo 6 ore di trasferimento (mi pare

davvero che vada lentamente, tra 36 e 25 MB/s) quando pareva avesse finito è
rimasto lo schermo grigio e l'ombrello colorato.
Al riavvio mi ha chiesto di creare un nuovo utente, non so perché dato che
quello "vecchio" importato era presente. Solo che anche il vecchio utente era
vuoto! Che palle.

Gabriele
Jack 7 Lug 2016 11:59
Il giorno giovedì 7 luglio 2016 11:48:03 UTC+2, Gabriele ha scritto:

> davvero che vada lentamente, tra 36 e 25 MB/s) quando pareva avesse finito

disco USB2?

Ciao Jack
Gabriele - onenet 7 Lug 2016 12:03
Jack ha scritto il 07/07/16 alle 11:59:
> Il giorno giovedì 7 luglio 2016 11:48:03 UTC+2, Gabriele ha scritto:
>
>> davvero che vada lentamente, tra 36 e 25 MB/s) quando pareva avesse finito
>
> disco USB2?
>

Ho paura di sì... un LaCie di alcuni anni fa.
D'altronde l'iMac è un 24" late 2008. Dovrei trovare un case firewire 800 per
fare prima i backup. Sempre se ne facciano ancora.

Gabriele

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Dedicato agli utenti della Mela | Tutti i gruppi | it.comp.macintosh | Notizie e discussioni macintosh | Macintosh Mobile | Servizio di consultazione news.