Dedicato agli utenti della Mela
 

Staccare e ricollegare USB da remoto.

Aladino 8 Feb 2017 19:01
Da quando ho cambiato la Arubakey, ogni volta che il Mac va in stop, la
stessa viene espulsa come se fosse stata staccata brutalmente, e non
sembra esserci modo per rimontarla se non staccandola e riattaccandola
fisicamente. Magari è anche un elemento di sicurezza, ma a me a volte fa
comodo collegarmi da remoto tramite VPN, e firmare qualche documento che
sincronizzo con dropbox, evitando di portarmi ditero la Arubakey (se la
portassi dietro sempre, per usarla 2-3 volte l'anno, chissà che fine
avrebbe già fatto).
Così mi è venuta un idea: esiste, o si può realizzare un meccanismo
(anche esterno) controllabile con il Mac, che mi permetta di scollegare
e ricollegare la porta USB? Praticamente un cavo USB con un interrutore
comandabile dal Mac a cui è collegato (o direttametne da remoto, ma la
vedo più dura).

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Aladino 8 Feb 2017 19:40
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> un meccanismo
> (anche esterno) controllabile con il Mac, che mi permetta di scollegare
> e ricollegare la porta USB?
In pratica potrebbe essere un HUB USB controllabile da computer.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Arruba 9 Feb 2017 09:46
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> ...
> Così mi è venuta un idea: ...

ma non esiste un qualche comando da terminale, tipo Mount?


--
I'll have mine stirred, not shaken, and with two olives.
<http://www.robertocipriani.it/>
Aladino 9 Feb 2017 10:16
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
>
>> ...
>> Così mi è venuta un idea: ...
>
> ma non esiste un qualche comando da terminale, tipo Mount?
Sembra strano anche a me, ma non ho trovato niente che funzioni. Una
volta smontata la Arubakey (ma questo vale anche per le altre flash
pen), non c'è modo di ri-montarla senza staccarla e riattaccarla.

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Arruba 9 Feb 2017 12:43
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
>>
>>> ...
>>> Così mi è venuta un idea: ...
>>
>> ma non esiste un qualche comando da terminale, tipo Mount?
> Sembra strano anche a me, ma non ho trovato niente che funzioni. Una
> volta smontata la Arubakey (ma questo vale anche per le altre flash
> pen), non c'è modo di ri-montarla senza staccarla e riattaccarla.

mi viene in mente un arzigogolato workaround:
lanci un virtualizzatore (chessò, Parallels, VMWare,...), dal suo menù
gli monti la usb, poi la smonti (o chiudi il virtualizzatore) e viene
montata su OSX.
Non immediatissimo, ma se uno non è li vicino alla macchina...


--
I'll have mine stirred, not shaken, and with two olives.
<http://www.robertocipriani.it/>
Aladino 9 Feb 2017 13:51
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> lanci un virtualizzatore (chessò, Parallels, VMWare,...), dal suo menù
> gli monti la usb
Sono quasi certo che una pennetta USB, compresa la Arubakey, non vengono
viste dal virtualizzatore, una volta smontate dal Mac.
Comunque dopo farò una prova.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
... 9 Feb 2017 14:07
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
>>
>>> ...
>>> Così mi è venuta un idea: ...
>>
>> ma non esiste un qualche comando da terminale, tipo Mount?
> Sembra strano anche a me, ma non ho trovato niente che funzioni. Una
> volta smontata la Arubakey (ma questo vale anche per le altre flash
> pen), non c'è modo di ri-montarla senza staccarla e riattaccarla.
>

Non devi rimontare il volume, ma re-enumerare i device USB... mo' non mi
chiedere come che non mi ricordo, ma google è da quella parte :-)

--
so long, and thanks for all the fish
Arruba 9 Feb 2017 15:04
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> lanci un virtualizzatore (chessò, Parallels, VMWare,...), dal suo menù
>> gli monti la usb
> Sono quasi certo che una pennetta USB, compresa la Arubakey, non vengono
> viste dal virtualizzatore, una volta smontate dal Mac.
> Comunque dopo farò una prova.

Io ho solo provato con una chiave Micropi ******* *****ware) o con il
lettore di carte firma digitale.
Quando hai il virtualizzatore acceso, nel menù da cui la puoi montare la
vedi. Quando chiudi il virtualizzatore, il lettore si monta
automaticamente su OSx; non so la Micropi ma credo che sarebbe
utilizzabile, ci fosse un qualche programma per leggerla.

Ma se puoi provare, prova e facci sapere!

--
I'll have mine stirred, not shaken, and with two olives.
<http://www.robertocipriani.it/>
Aladino 9 Feb 2017 15:19
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> Io ho solo provato con una chiave Micropi ******* *****ware) o con il
> lettore di carte firma digitale.
Sì, ma queste come le smonti da Mac? Non le smonti... semplicemente le
passi alla VM e dopo le ripassi al Mac... o no?
Una penna USB, quando è stata smontata, non la si vede più in nessun
modo (comunque non ho ancora provato, non ce l'ho qui con me la
pennetta).

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Aladino 9 Feb 2017 16:06
Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:

> Ma se puoi provare, prova e facci sapere!
Niet. Come supposto, una volta smontata (o espulsa virtualmente mettendo
il Mac in stop), la chiavetta non si vede in nessun modo. Nè con il
terminale, nè in "Informazioni di sistema - USB", nè nella VM (Fusion).
L'unico modo che funziona, è staccarla e riattaccarla.

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
P@olo 9 Feb 2017 21:31
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Ma se puoi provare, prova e facci sapere!
> Niet. Come supposto, una volta smontata (o espulsa virtualmente mettendo
> il Mac in stop), la chiavetta non si vede in nessun modo. Nè con il
> terminale, nè in "Informazioni di sistema - USB", nè nella VM (Fusion).
> L'unico modo che funziona, è staccarla e riattaccarla.
>

Io con diskutil riesco a montare e smontare un disco esterno.
Potrebbe essere però (ma sto azzardando di fantasia) che la chiavetta si
comporti diversamente perché l'alimentazione dipende dalla porta usb.

Comunque prova a vedere se con

diskutil list

La vedi una volta smontata.

--
P@olo
P@olo 9 Feb 2017 22:40
P@olo <paolodamonteNOSPAM@tim.it> wrote:
> Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
>> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>>
>>> Ma se puoi provare, prova e facci sapere!
>> Niet. Come supposto, una volta smontata (o espulsa virtualmente mettendo
>> il Mac in stop), la chiavetta non si vede in nessun modo. Nè con il
>> terminale, nè in "Informazioni di sistema - USB", nè nella VM (Fusion).
>> L'unico modo che funziona, è staccarla e riattaccarla.
>>
>
> Io con diskutil riesco a montare e smontare un disco esterno.
> Potrebbe essere però (ma sto azzardando di fantasia) che la chiavetta si
> comporti diversamente perché l'alimentazione dipende dalla porta usb.
>
> Comunque prova a vedere se con
>
> diskutil list
>
> La vedi una volta smontata.
>

Mi rispondo da solo: no!

--
P@olo
Aladino 9 Feb 2017 22:45
P@olo <paolodamonteNOSPAM@tim.it> wrote:

> diskutil list
No, non la vede. Avevo già provato. Ho provato anche scaricando e
ricaricando la kext che gestisce le USB (https://goo.gl/x6nLe5) ma
niente da fare.
Non sono sicuro se il problema che la chiavetta venga espulsa quando il
Mac va in stop, dipenda dalla chiavetta relativamente nuova o se dipenda
dal passaggio ad El Capitan, avvenute +o- nello stesso periodo. Io
propendo per la prima, ma non ne sono certo.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
Otello 9 Feb 2017 23:34
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Non sono sicuro se il problema che la chiavetta venga espulsa quando il
> Mac va in stop, dipenda dalla chiavetta relativamente nuova o se dipenda
> dal passaggio ad El Capitan, avvenute +o- nello stesso periodo. Io
> propendo per la prima, ma non ne sono certo.

La chiavetta non deve essere espulsa in stop, su Mavericks al rientro
dallo stop me la trovo bella e pronta.

Ma anche su Mavericks se la smonto io, poi non c'è verso di rimontarla,
nemmeno da utility disk. Occorre lo stacca/riattacca.
--
Aladino 10 Feb 2017 08:39
Otello <otello37@gmail.com> wrote:

> La chiavetta non deve essere espulsa in stop, su Mavericks al rientro
> dallo stop me la trovo bella e pronta.
Anche tu hai una Arubakey? Comunque, anche a me con la vecchia (che ha
smesso di funzionare del tutto) e Mavericks, non dava problemi. Ho
impostato la rete per cui da remoto posso collegarmi in VPN e
risvegliare il MacPro, e quando mi serviva riuscivo a firmare
digitalmente i documenti da remoto. Questo mi evita di portarmi appresso
la Arubakey, che per il 99% delle volte porterei inutilmente con il
rischio di perderla (o anche solo di dimenticarla quando poi mi serve in
ufficio). In ufficio lavoro da solo, pertanto la chiavetta se ne può
stare tranquillamente attaccata al computer.
Però, come detto, ho dovuto sostituire la chiavetta, e +o- nello stesso
periodo ho aggiornato ad El Capitan, e non ho fatto caso esattamente da
quando sia comparso il problema. Fatto sta che adesso, ogni volta che il
Mac va in stop, la Arubakey viene espulsa con tanto di messaggio che è
stata espulsa in modo non corretto. E l'unica cosa che posso fare, è
staccarla e riattaccarla... ma devo essere in ufficio :-(
Un Hub USB controllabile da remoto l'avrei anche trovato... ma è una
cosa industriale (monitorizza anche la tensione sulle varie porte,
flusso di dati, ecc...) e costa 300$... decisamente troppo.

--
Per rispondere, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
scapnic@gmail.com 10 Feb 2017 09:25
butto li' una idea, prolunga usb, speli il capo dove infili la key, colleghi i 4
fili usb ad un arduino/raspberry e fai in modo che venga simulato un distacco ed
un inserimento controllando da remoto arduino/raspberry anche se fisicamente non
fai nulla

tagli i fili a meta' prolunga, quindi hai i 4 fili che arrivano all'apparecchio
e poi escono dall'apparecchio e vanno alla presa femmina della prolunga a cui e'
collegata la key

certo bisogna lavorare di saldatore e programmazione .. ma costerebbe poco in
termini economici
Aladino 10 Feb 2017 09:48
<scapnic@gmail.com> wrote:

> butto li' una idea, prolunga usb, speli il capo dove infili la key,
> colleghi i 4 fili usb ad un arduino/raspberry e fai in modo che venga
> simulato un distacco ed un inserimento controllando da remoto
> arduino/raspberry anche se fisicamente non fai nulla
Guarda... era +o- l'idea che avevo in testa quando ho scritto il primo
messaggio del thread. Ma se trovassi qualcosa di meno artigi*****e,
preferirei. Non è un urgenza, capita 2-3 volte all'anno di aver bisogno
di usare l'Arubakey da remoto... cerco ancora un po' se ci sono
soluzioni alternative (software o *****ware pronti). Nel frattempo so che
in caso di bisogno mi tocca correre. ;-/
Possibile che non esista un hub con la possibilità di controllare le
porte da computer, senza trascendere in apparecchi troppo sofisitcati e
costosi?!
Comunque la tengo come ultima risorsa... nel caso mi stufassi di
correre.

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
scapnic@gmail.com 10 Feb 2017 10:08
facci sapere come hai risolto, puo' servire :-)
Gabriele - onenet 10 Feb 2017 12:29
Aladino wrote on 10/02/17 08:39:
> Otello <otello37@gmail.com> wrote:
>
>> La chiavetta non deve essere espulsa in stop, su Mavericks al rientro
>> dallo stop me la trovo bella e pronta.
> Anche tu hai una Arubakey? Comunque, anche a me con la vecchia (che ha
> smesso di funzionare del tutto) e Mavericks, non dava problemi. Ho
> impostato la rete per cui da remoto posso collegarmi in VPN e
> risvegliare il MacPro, e quando mi serviva riuscivo a firmare
> digitalmente i documenti da remoto. Questo mi evita di portarmi appresso
> la Arubakey, che per il 99% delle volte porterei inutilmente con il
> rischio di perderla (o anche solo di dimenticarla quando poi mi serve in
> ufficio). In ufficio lavoro da solo, pertanto la chiavetta se ne può
> stare tranquillamente attaccata al computer.

[cut]

So che la domanda potrà sembrare assurda, ma se dici che la chiavetta potrebbe
stare anche su uno switch, hai provato a collegarla alla porta USB di un router?

Non so che modello usi, ma tanti router ormai hanno una o più porte USB per
collegare NAS, chiavette, dischi e li puoi raggiungere da remoto.
Se in più ti colleghi in VPN, la vedresti di sicuro.

ciao

Gabriele
Aladino 10 Feb 2017 13:06
Gabriele - onenet <infoTS@onenet.it> wrote:

> So che la domanda potrà sembrare assurda, ma se dici che la chiavetta
> potrebbestare anche su uno switch, hai provato a collegarla alla
> porta USB di un router?
Se fosse una normale chiavetta (solo sotrage),
non sarebbe assurdo. Ma trattandosi di una firma digitale, escludo che
possa funzionare. Grazie comunque.

--
Per contattarmi, togliere -NOSPAM- dall'indirizzo.
To contact me, remove -NOSPAM- from address.
Otello 10 Feb 2017 18:57
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:

> Anche tu hai una Arubakey?

No, chiavetta USB anonima su iMac

--
P@olo 10 Feb 2017 19:30
Aladino <borgobello-NO@SPAM-alice.it> wrote:
> <scapnic@gmail.com> wrote:
>
>> butto li' una idea, prolunga usb, speli il capo dove infili la key,
>> colleghi i 4 fili usb ad un arduino/raspberry e fai in modo che venga
>> simulato un distacco ed un inserimento controllando da remoto
>> arduino/raspberry anche se fisicamente non fai nulla
> Guarda... era +o- l'idea che avevo in testa quando ho scritto il primo
> messaggio del thread. Ma se trovassi qualcosa di meno artigi*****e,
> preferirei. Non è un urgenza, capita 2-3 volte all'anno di aver bisogno
> di usare l'Arubakey da remoto... cerco ancora un po' se ci sono
> soluzioni alternative (software o *****ware pronti). Nel frattempo so che
> in caso di bisogno mi tocca correre. ;-/
> Possibile che non esista un hub con la possibilità di controllare le
> porte da computer, senza trascendere in apparecchi troppo sofisitcati e
> costosi?!
> Comunque la tengo come ultima risorsa... nel caso mi stufassi di
> correre.
>

Ma non è che basta un hub alimentato?

--
P@olo
aliquis 19 Feb 2017 11:56
Il 09/02/17 16:06, Aladino ha scritto:
> Arruba <arruba@mail.invalid> wrote:
>
>> Ma se puoi provare, prova e facci sapere!
> Niet. Come supposto, una volta smontata (o espulsa virtualmente mettendo
> il Mac in stop), la chiavetta non si vede in nessun modo. Nè con il
> terminale, nè in "Informazioni di sistema - USB", nè nella VM (Fusion).
> L'unico modo che funziona, è staccarla e riattaccarla.
>
Ho fatto la prova con una chiavetta USB Sony e a me funziona.
Uso Yosemite con Windows XP sotto Virtualbox.
Ho smontato la chiavetta da OSX e immediatamente XP l'ha vista. Sono
andato nel menu in alto, in Devices/USB e ho tolto la spunta alla chiavetta.
Subito dopo era di nuovo visibile in OSX. Provato più volte.

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Dedicato agli utenti della Mela | Tutti i gruppi | it.comp.macintosh | Notizie e discussioni macintosh | Macintosh Mobile | Servizio di consultazione news.